Come installare una pompa a pistoni?


Le pompe HAWK sono fornite complete di olio di primo riempimento e con tappo da viaggio per prevenire la fuoriuscita dell’olio durante il trasporto. Prima dell’avviamento della pompa occorrerà procedere alla sostituzione del tappo da viaggio con quello con asta. È indispensabile collegare la pompa a pistoni a un serbatoio o alla rete idrica tramite una condotta. Una valvola a sfera può essere utile in fase di manutenzione. È consigliabile installare un filtro adeguatamente dimensionato per evitare che impurità siano fatte passare all’interno della pompa e possano causare il bloccaggio delle valvole automatiche, intasamento dell’ugello, graffi dei pistoni o comunque usurare precocemente il sistema. Per evitare che vi siano pressioni negative in ingresso alla pompa, può essere necessario installare una pompa ausiliaria. La pompa può essere alimentata in pressione direttamente dalla rete idrica con una pressione max di 10 bar. Nel caso la pompa aspiri da un serbatoio, il livello dell’acqua dovrà preferibilmente essere al di sopra della pompa (pompa sotto battente) o allo stesso livello. Per monitorare la pressione di alimentazione è consigliabile installare sulla condotta di alimentazione un manometro. Azionando la pompa a pistoni applicando una coppia all’albero mediante un motore elettrico, endotermico, idraulico, pulegge, è possibile pompare il fluido verso l’uscita della pompa. Se l’albero ruota alla velocità di targa, si avrà un flusso in uscita pari alla portata di targa della pompa. Variando il numero di giri, varia la portata in proporzione. Siccome fintanto che la pompa è in moto, vi è sempre una portata in uscita è opportuno installare una valvola con by-pass che manda la portata all’ugello se la pistola è aperta o in scarico se chiusa. Per tarare la pressione di esercizio del sistema è opportuno dimensionare l’ugello in base alla portata disponibile ed è consigliabile l’istallazione di un manometro per monitorare tale pressione. In certi circuiti è opportuno installare uno smorzatore di pressione allo scopo di regolarizzare la pressione all’ugello. Di norma uno smorzatore può essere impiegato maggiormente, dove vi sono pompe di tipo duplex o nel caso del fenomeno dell’effetto martello dovuto a tubazioni di mandata lunghe. Per evitare pericolose sovra pressioni del circuito dovute ad anomalie imprevedibili, è necessario installare una valvola di sicurezza che in caso d’intervento apre il circuito in pressione e scarica tramite la tubazione. Le tubazioni e sono a pressione 0 o pari alla pressione di alimentazione.

Scarica il pdf e scopri lo schema di funzionamento della pompa a pistoni!

Scarica "Informazioni sull'installazione"